Radiografia mano-polso

Cosa è la radiografia mano-polso?

La radiografia della mano, o RX mano, è un esame diagnostico effettuato mediante l’utilizzo di Raggi X che attraversano il corpo umano restituendo un’immagine ad alta risoluzione.

A cosa serve la radiografia mano-polso?

La radiografia della mano, o del polso, viene eseguita allo scopo di:

  • identificare fratture, sia in conseguenza di traumi che dovute ad una debolezza dell’osso, causata da lesioni già esistenti
  • verificare la guarigione dell’osso dopo una frattura, cioè per evidenziare la formazione del callo osseo
  • accertare lo stato di protesi, mezzi di sintesi, chiodi, dopo interventi chirurgici che interessano le ossa
  • escludere o verificare la presenza di patologie di natura tumorale
  • valutare la situazione prima di un intervento chirurgico, ad esempio per un impianto protesico, o per controllare la corretta guarigione dell’osso successiva ad un intervento
  • valutare i processi degenerativi che procurano alterazioni a ossa e articolazioni, (artrosi) e provocano dolore cronico o problemi dl movimento
  • evidenziare lo stato di consumo della cartilagine delle articolazioni
  • problemi ai tendini (tendiniti) ed ai legamenti

Nei bambini la radiografia della mano, unita a quella del polso, può essere utile per verificare eventuali difetti della crescita, ovvero per effettuare il cosiddetto studio dell’età ossea e conoscere quindi il grado di maturazione dello scheletro.

    Preparazione all'esame:

    Gli esami radiologici non prevedono nessun tipo di preparazione particolare prima di svolgere l’esame. Al paziente sarà richiesto solamente di indossare abiti comodi e rimuovere eventuali oggetti metallici.

    Durata:

    Il tepo impiegato per completare l esame radiografico è intorno ai 40 minuti

    Controindicazioni:

    L'esame radiografico è sconsigliato in gravidanza, in particolare neiprimi mesi della gestazione.

    Che cos'è una radiografia:

    Utilizzando delle radiazione di tipo elettromagnetico di tipo X si va ad effettuare uno studio di un segmento scheletrico  o di un distretto. Tali radiazioni prodotte dall’apparecchiatura radiologica attraversano il corpo del paziente perdendo di intensità e formano su un sistema fotosensibile (analogamente ad un sistema fotografico) l’immagine del segmento o distretto studiato.

     

    Metodi di pagamento

    Contanti

    Carta di credito

    Bancomat

    O  SCrivici su whatsapp

    24 ore su 24

    Fisso

    06-95227210

    Mobile

    393-6944224

    Whatsapp

    392 2882524

    Poliambulatorio Leonardo Roma

    Via Casilina, 1674 - Roma